Close

FOCUS 2020

La sospensione della Fiera causa pandemia  ha impedito la realizzazione a Marzo degli incontri sui Focus individuati dalle organizzatrici che sono stati aggiornati a date da definire

Si riparte con Feminism Corpo a corpo e Feminism in rete

L’editoria indipendente nel Post Pandemia. 

La posta in gioco per i saperi e le narrative delle donne.

Martedì 7 luglio 2020 – ore 18.30

Casa Internazionale delle donne – Roma

Incontro evento con gli editori romani a cura di

Anna Maria Crispino, Giulia Caminito, Maria Palazzesi.
Evento in collaborazione con ADEI

PartecipanoAndrea Palombi e Ada Carpi (Nutrimenti); Giulio Perrone e Antonio Sunseri (Giulio Perrone); Alice di Stefano (Fazi); Daniela di Sora e Diana Armento (Voland); Paolo ValoppiGiulia Priore (Einaudi); Stefania Vulterini (Sessismoerazzismo); Anna Maria Crispino  (Leggendaria); Viola Lo Moro  (libreria Tuba/Festival Inquiete); Simona Bonsignori (manifestolibri); Enrica D’Augè (Iacobelli).

Si riparte dalla prima edizione di Feminism (2018), che aveva scelto il tema della filiera dell’editoria indipendente. Ora, dopo il forzato rinvio dell’edizione 2020, si intende riprendere e riconsiderare le figure professionali e le condizioni imprenditoriali che rendono possibile la produzione e la circolazione dei libri su un mercato editoriale in forte crisi, a causa dell’emergenza sanitaria ancora in atto.

Per saperne di più…

In ottemperanza alle disposizioni inerenti il distanziamento fisico per partecipare all’evento è necessaria la prenotazione

CLICCA QUI


Feminism in rete

GIORNATA CONCLUSIVA

7 Novembre 2020 – ore 10.00/20.00
Costrette a causa dell’emergenza pandemica a sospendere la terza edizione di Feminism a 48 ore dal suo inizio previsto per il 5 marzo scorso, non abbiamo rinunciato alla sua realizzazione riprogettandola in una versione in cui Web e fisicità si coniugassero tra di loro. Ne è nato un percorso in due tempi la cui prima tappa si è sostantaziata in un ricco calendario d’incontri in presenza che si è snodato da luglio ad ottobre, Feminism3 corpo a corpo. La seconda tappa, conclusiva della manifestazione, sarà una giornata interamente online dedicata alla realizzazione di Focus tematici
▶️In diretta sulla pagina facebook  di Herstory Femminismo a Roma
▶️Sulla piattaforma Zoom su  link :
Programma
ore 10:00

Apertura della giornata

Intervengono Anna Maria CrispinoGiovanna OlivieriMaria PalazzesiStefania Vulterini, organizzatrici della manifestazione
Maura Cossutta, Presidente Casa Internazionale delle Donne
Gabriella Nisticò, Presidente Archivia
Sabrina Alfonsi, Presidente I Municipio
Elvira Federici, Presidente SIL

FOCUS 1 ORE 11.00

CLIMA: DAL CAMBIAMENTO ALL’EMERGENZA

a cura di Maria Palazzesi e Elena Gagliasso
Archivia

Tavola Rotonda: Oltre l’Antropocene

La responsabilità che grava sulla nostra specie obbliga a farsi carico di una giustizia climatica ed ecologica per affrontare le forme di con-vivenza multispecie in cui siamo immersi. Come affrontare una questione vitale: editori ed autrici a confronto in dialogo con Elena Gagliasso.

Introducono
Maria Palazzesi, Responsabile Attività Culturali Archivia, Coordinatrice Progetto Fiera
Elena Gagliasso, Docente di Filosofia delle Scienza, Università La Sapienza di Roma
Partecipano:
DERIVEAPPRODI
Ilaria Bussoni, filosofa ed editor della casa editrice e curatrice della collana “Habitus”, dedicata ai temi dell’antropologia, ambiente ed ecologia.
NERO
Clara Ciccioni, editor di Not e cotraduttrice del libro Chthulucene. Sopravvivere su un pianeta infetto di Donna Haraway, collana Not, 2019
SETTENOVE
Monica Martinelli, editrice di Greta e le altre. Un pianeta da salvare di Fulvia Degl’Innocenti e Francesca Rizzato, 2019
IACOBELLI
Marina Vitale, tra le autrici del volume Femminismi Futuri. Teorie Pratiche Fabulazioni volume a cura di Lidia Curti, collana workshop, 2019

per saperne di più…


FOCUS 2 ORE 15.00

MA CHE STREGHE SIAMO NOI?

Al Focus, coordinato da Anna Maria Crispino (Leggendaria), partecipano:
Tiziana Triana, autrice di “Le città perdute. Luna nera” (Sonzogno) da cui è tratta la serie Netflix in onda dal 31 gennaio 2020 e diretta da Francesca Comencini et al.
Paola Bono, curatrice del vol. 5 delle opere teatrali di Caryl Churchill (Editoria&Spettacolo) che contiene “Gatto Vinagro”, dramma che mette in scena pregiudizi e questioni di classe ai tempi della caccia alle streghe.
Silvia Federici, autrice di “Calibano e la strega. Le donne il corpo e l’accumulazione” (Mimesis)
Giuliana Misserville autrice di “Donne e fantastico. Narrative oltre i generi” (Mimesis)
Maria Grazia Anatra presidente Associazione Woman To Be, a proposito di “Turchina la strega” (ed. Matilda)

per saperne di più…


FOCUS 3 ORE 18.00

AFROFUTURISMO FEMMINISTA. ECOLOGIE FUTURE

Introduce e coordina Karima 2G
Women Empowerment and Sustainable Future through Afrofuturism.
Il Futuro è Oggi. “Io non faccio politica, Io faccio Politica”
Sara Raimondi– Letture dal romanzo Rouge Impératrice di Léonora Miano
Lidia Curti Il viaggio interstellare: pensiero verde e afrofemminismo
Sara Raimondi – Letture dal romanzo Rouge Impératrice di Léonora Miano
Proiezione ‘PUMZI’, cortometraggio diretto dalla regista keniana Wanuri Kahiu.
Introducono Nadia Pizzuti e Sara Raimondi

L’afrofuturismo femminista si situa all’intersezione tra culture afro-diasporiche, tecnologia e fantascienza e pone l’estetica africana al centro della civiltà umana, ispirandosi a un’utopia di futuri alternativi possibili, in chiave antirazziale e femminista.
Contro l’ordine del mondo ereditato da secoli di schiavismo, colonialismo e capitalismo, si propone uno spazio condiviso del pianeta, un “giardino planetario” abitato da nuove soggettività che valorizzino la diversità.

per saperne di più …