Close

Involontariamente

IL SEME BIANCO

Luisa D’Elia Riviello

Una bambina assetata d’amore non compreso dai genitori che “involontariamente” le faranno molti danni. Una violenza a tredici anni che le segnerà la vita. Un malessere crescente con episodi di perdita di sé, di smarrimento totale. E poi il percorso di salvezza: l’amore, la psicoanalisi, il Buddhismo. Il tutto raccontato con linguaggio diretto ed efficace.

Venerdì 6 marzo, ore 16.