Close

Lei, mai sola

GRAUS EDIZIONI

Luisa Diaco

Giulia, donna forte e amante dell’arte, ha lottato per molto tempo per la sua indipendenza, per liberarsi da un passato opprimente. Rincorrendo il lavoro dei suoi sogni si trova faccia a faccia con un uomo, Giorgio, che mette in discussione tutte le sue convinzioni e tutto ciò che pensava di sapere su se stessa. L’autrice, Luisa Diaco, attraverso un lungo intreccio di ricordi, ci dipinge la figura di Giulia e quella di tutte le persone che attraverseranno il suo cammino, influenzandolo.
La gita sulla Costiera Amalfitana e il lungo progetto di restaurazione di un tempio giapponese, strettamente connessi alla figura di Giorgio, sono due punti cardine per la formazione di questo complesso personaggio che sa guardarsi dentro e sa farsi capire in tutte le sue sfumature.
La sua vera passione è la pittura che realizza in quadri, icone antiche, scenografie per reti televisive.
Ha collaborato per diversi anni con l’associazione “Amicizia senza confini” realizzando, per conto di alcune compagnie, scenografie in molti teatri di Roma, tra questi il Teatro Biblioteca Quarticciolo, con la commedia in tre atti scritta e diretta da Mario Pannisco, spettacolo vincitore del bando associazioni Roma Capitale. Ama anche scrivere poesie, favole, racconti. Ha lavorato per un breve periodo presso la galleria di Domenico Purificato a Roma. Ha realizzato le icone che decorano il fonte battesimale situato nella cappella della chiesa di S. Orsola a Roma. Lavora come assistente amministrativa nell’ufficio didattico dell’IPSSEOA Amerigo Vespucci di Roma.
Ultimamente si è cimentata nella stesura di un romanzo: Lei – Mai sola

Venerdì 6 marzo, ore 15.