Close

Veronica Franco. La poeta cortigiana del Rinascimento veneziano

ENCICLOPEDIA DELLE DONNE
di Valeria Palumbo 

Cortigiana, poeta, donna squisitamente colta, amata da re, artisti e poeti, con questi versi Marco Venier omaggiava le doti estetiche e intellettuali di Veronica Franco. Un personaggio affascinante che consente all’autrice di raccontare un mondo vivace e ricco di contraddizioni, quello della Venezia del Cinquecento, all’avanguardia in molti campi e anche per quanto riguardava le donne. Anche se, benché migliore che altrove, la situazione non era rosea. Attraverso l’affascinante figura di Veronica l’autrice ci conduce alla scoperta di  una vicenda umana, di una società e di un’intera epoca.

Valeria Palumbo: Giornalista, storica delle donne, tiene lezioni universitarie e scrive testi teatrali. Attualmente giornalista Rcs, è stata caporedattore de “L’Europeo” e di “Global Foreign Policy”, e ha lavorato all’edizione digitale de “La Gazzetta dello Sport” e al “Corriere della Sera”. Collabora con varie testate e conduce corsi e incontri a festival storici e letterari. È membro della Società italiana delle storiche e dell’Associazione italiana Public History. È autrice prolifica. Tra le sue opere ricordiamo: Prestami il volto (2003), Le figlie di Lilith (2008), L’ora delle Ragazze Alfa (2009), Dalla chioma di Athena (2010). Con enciclopediadelledonne.it ha pubblicato Le donne di Alessandro Magno (2013, ebook) e Piuttosto m’affogherei. Storia vertiginosa delle zitelle (2018, carta e ebook)

Sabato 9 marzo Ore 14:00 sala UDI