Close

LEGGENDARIA Numero speciale La rabbia degli uomini e i nuovi protagonismi femminili

LEGGENDARIA Numero speciale La rabbia degli uomini e i nuovi protagonismi femminili

LEGGENDARIA N. 134/2019
84 pagine, 10 euro
MA CHE RABBIA!
Il fascicolo speciale di Leggendaria che esce in occasione della II edizione della Fiera dell’editoria delle Donne Feminism/2 e a ridosso dell’8 Marzo mette a tema due fenomeni, entrambi complessi: da un lato, il dilagare della misoginia – primo e principale sintomo del prevalere di una deriva conservatrice che investe le società, i governi e la cultura di molti Paesi, dagli Usa di Donald Trump al Brasile di Jair Bolsonaro, dall’Ungheria e la Polonia fino all’Italia del recente governo; dall’altro le nuove forme di protagonismo femminile in tutti i campi, dai femminismi che dimostrano una concreta realtà intergenerazionale alle iniziative civiche sui territori (Roma e Torino).
Anche in vista delle prossime elezioni europee, mettiamo insieme i vari tasselli dell’offensiva delle destre italiane su temi che sembravano acquisiti – dalla 194 al diritto di famiglia 8con il decreto Pillon), dal Welfare alla proposta di cancellazione della Legge Merlin sulla prostituzione, dalle misure sui migranti all’intolleranza verso le comunità omosessuali. Ma facciamo parlare anche politiche impegnate a mettere in campo un punto di vista femminista e/o femminile in Italia e in Europa. E raccontiamo della lenta ma irresistibile ascesa delle scienziate, e di ciò che si muove anche tra le donne di una delle “minoranze” maggiormente stigmatizzate: le zingare.
Tramite la lettura di alcuni testi anche letterari – come è consuetudine della rivista – parliamo dei tentativi di alcuni uomini che in questa temperie di odio e rancore tentano di parlare di sé; e dei sintomi che fanno pensare al riemergere di culture di quell’odio per “i/le diversi” e l’intolleranza che già in passato hanno contrassegnato il Fascismo.
Il fascicolo sarà presentato e discusso a Feminism/2, nella Sala Tosi della Casa Internazionale delle Donne, il 10 marzo, ore 17-19. Saranno presenti, oltre alle autrici, la scrittrice Lidia Ravera, la filosofa Antonella Fimiani e la giornalista Angela Azzaro.

Domenica 10 marzo Ore 18:00 Sala Tosi