Close

I limoni non possono entrare. Storie di donne dal carcere

ORTICA EDITRICE

di Alessandra Caciolo e Stefania Zanda

Tredici storie di donne, attualmente ospiti nel carcere romano di Rebibbia, che raccontano la loro quotidianità: il “blindo”, la “battitura”, l’affettività e l’amore, la paura e la solidarietà, le piccole conquiste e le grandi emozioni. Storie di donne che si sono rialzate, o forse non sono mai cadute, che hanno sviluppato una grande forza di volontà per non perdere la propria unicità, che si sono messe a nudo, che si sono commosse ed emozionate pensando ai loro figli, unite da esperienze sempre troppo simili. Un’immersione graduale e guidata attraverso ricordi, episodi, aneddoti, emozioni e stati d’animo che hanno contraddistinto ogni singola storia fino a raggiungere la parte più vera e autentica delle donne coinvolte. Una rappresentazione della vita in carcere, un viaggio inaspettato e coinvolgente in grado di emozionare chi si avventura nella lettura.

Venerdì 8 marzo ore 17 Sala Ingargiola